Tetto con tegole portoghesi: prezzi e tecniche di installazione

Photo of author

By Sam

Le tegole portoghesi garantiscono un’ottima resa estetica e funzionale nella costruzione dei tetti: vediamo come montarle e quali sono i costi da sostenere

Se sei alle prese con la progettazione di lavori di nuova costruzione o la ristrutturazione di un edificio, ti troverai sicuramente a fare i conti con la necessità di scegliere i migliori prodotti per la realizzazione della copertura. Una soluzione interessante in queste circostanze è un tetto con tegole portoghesi, un’idea particolare che garantisce diversi vantaggi.

Tegole portoghesi: le caratteristiche da considerare nella scelta

Un primo aspetto importante da considerare sono le caratteristiche tecniche delle tegole portoghesi: non tutti i prodotti sono uguali, infatti, quindi prima di procedere all’acquisto è bene approfondire i dati riportati sulla scheda tecnica, per capire se realmente la tegola proposta è adatta alle proprie esigenze e al tipo di tetto da realizzare.

Come posare le tegole portoghesi

Una volta scelte le tegole portoghesi migliori bisogna procedere alla fase di posa, andando a montare le tegole sui listelli in legno o in metallo che compongono la struttura del tetto. La posa delle tegole portoghesi sui listelli è simile a quella che avviene per altri tipi di tegole, cambia però, proprio in virtù della loro particolare forma, la tecnica di incastro delle tegole.

Tegole portoghesi: prezzi e vantaggi

Dal punto di vista del costo, le tegole portoghesi sono senza dubbio dei manufatti convenienti. Oltre ad essere facilmente installabili e ad offrire un’ottima resa, sia estetica che funzionale (soprattutto se abbinate a persiane in legno all’esterno e pavimenti décor all’interno), questi elementi hanno in genere un prezzo piuttosto basso, mediamente intorno a 10-40 euro al metro quadro.